lunedì 22 settembre 2014

Macaroons all'uvetta (vegan + gluten free)

Non ero alla ricerca di una ricetta gluten-free per preparare qualcosa da sgranocchiare a colazione.
E' stata lei a capitarmi sotto tiro sfogliando un nuovo ricettario e così mi sono fatta tentare ..in parte per cercare di limitare il consumo di glutine, ma anche per ingolosire le lettrici sensibili a questo argomento (e so che ce ne sono!).
La ricetta prevedeva la farina di quinoa che non avevo ed ho pensato di sostituirla con quella di grano saraceno.
In un secondo momento, soddisfatta del successo, ho provato, per curiosità, a rifare gli stessi biscotti seguendo la ricetta originale tritando, quindi, finemente i chicchi di quinoa per ricavarne la farina, ma, con il senno di poi, ho preferito, nel sapore e nel profumo, la prima versione che è quella che riporto.
I biscotti sono soffici all'interno e moderatamente dolci: se preferite, aggiungete un pò di zucchero rispetto alla dose indicata, ma fossi in voi darei una possibilità al quantitativo indicato che ho comunque trovato ben bilanciato.
Buon inizio settimana!


Ingredienti:

- farina di riso integrale: 225 gr
- farina di grano saraceno: 70 gr
- farina di mandorle: 30 gr
- farina di cocco in scaglie: 25 gr
- bicarbonato: 1/2 cucchiaino raso
- lievito per dolci: 1 cucchiaino raso
- vaniglia in polvere: 1 cucchiaino
- sale: un pizzico
- olio di semi di girasole: 30 gr
- latte di mandorle non dolcificato: 125 ml
- latte di cocco non dolcificato: 125 ml
- zucchero di canna muscobado: 70 gr
- uvetta sultanina (o mirtilli disidratati): 100 gr

Procedimento:

preriscaldare il forno a 180° C.
In una ciotola capiente setacciare le quattro farine, il bicarbonato, il lievito, la vaniglia ed il sale e mescolare bene.
In un'altra ciotola raccogliere il latte di mandorle, il latte di cocco, lo zucchero e miscelate bene gli ingredienti tra loro con una frusta.
Aggiungete agli ingredienti secchi l'olio di girasole ed amalgamatelo velocemente con la punta della dita sabbiando il composto.
A questo punto versate gli ingredienti umidi nella ciotola di quelli secchi e mescolate con una spatola, aggiungete le uvette ed amalgamate brevemente fino a completo assorbimento della farina.
Fate attenzione a non mescolare eccessivamente l'impasto.
Usando il porzionatore del gelato (il mio è piccolino) prelevate una dose di impasto e dopo averlo regolato ed appiattito, rilasciare i macaroons sulla teglia foderata di carta forno.
Potete immergere il porzionatore di gelato in una ciotolina piena d'acqua tra un biscotto e l'altro.
Infornate nel forno già caldo (media altezza) per circa 20 minuti fino a quando i bordi inizieranno a diventare dorati.
Fate attenzione a non cucinare troppo i biscotti: semmai verificate la cottura inserendo uno stecchino al centro.
Lasciateli raffreddare su una gratella per dolci prima di gustarli.

(Ricetta tratta ed adattata da "the vibrant table" - Anya Kassoff)

8 commenti:

Iulia Lampone ha detto...

Carissima questi li devo assolutamente provare! :)

un caro saluto

labalenavolante ha detto...

Ciao Sissa!! Ma dimmi.. era forse questa la ricetta per biscotti di cui mi parlavi? Tra l'altro ho tutti gli ingredienti!!! Appena torno da Londra la provo subito! Fare i biscotti è una delle mie attività preferite IN ASSOLUTO!
muackete

la sissa ha detto...

@Iulia: ciao bella! grazie del pensiero! il connubio di sapori è veramente interessante, ed in più senza glutine che non è affatto male!
Un abbraccio!

la sissa ha detto...

@labalenavolante: eh sì, sono proprio loro! Anche io adoro biscottare, specie se poi per farlo sporco poche scodelle! Questi biscotti sono sofficiosi, da pucciare su una bella tazza di te caldina! Non cambiare gli ingredienti eh, che ti vedo già.....
Fammi spaere!
Notte :)

wennycara ha detto...

Beh, considerati quei *miseri 70* credo che qui in famiglia si possa riprodurre senza tema :D
Grazie per condividere queste delicatezze, e complimenti ^^

wenny

la sissa ha detto...

@Wennycara: eh, però non vorrei trovarmi con un nemico! Quindi direi che un ritocco a quell'ingrediente 'antipatico' tu possa tranquillamente farlo. Le varianti sono infinite..
Grazie del pensiero ed un enormissimo abbraccio!

www.mipiacemifabene.com ha detto...

Stupenda ricetta!! Adoro l'uvetta che utilizzo praticamente in tutti i dolci visto che non utilizzo zucchero :-) Una manna dal cielo! Beh, io domani mattina vorrei svegliarmi e trovare questi biscotti sulla mia tavola ad accompagnare il mio caffè di cereali :-) Bravissima, complimenti!! Ti auguro di trascorrere un bellissimo e ristoratore weekendone! Baci
Federica :-)

la sissa ha detto...

@mipiacemifabene: ciao Federica, ..io invece per colazione avrò la tua torta pere e cioccolato! Fatta stamattina prima che la metà si svegliasse.. E con gli addobbi del natale sarà sicuramente una festa!
un abbraccio :)