lunedì 10 marzo 2014

Ciambelline vegane all'arancia e cranberries + Good things project #10

Nel cercare di riordinare le cose belle di questo ultimo periodo, non posso fare a meno di rallegrarmi nel ricordare:
- l'arrivo dei venerdì sera per tirare un enormissimo fiato e festeggiare -sempre- il fine settimana con una cena scanzonata, talvolta al pub, che mi dà un senso di leggerezza e libertà dopo una dura settimana lavorativa;
- frequentare -un sabato mattina al mese- il corso di cucina naturale da lei, che mi ha dato, tra l'altro, l'idea per
- improvvisare una cena frugale ma allegra e sfiziosa di vegan-kebab con pane chapati home made, hummus di ceci, zucca al forno e radicchio;
- un pranzo infrasettimanale con una nuova amica;
- dedicarmi alla preparazione dei formaggi vegetali (..tipo questa ricottina di soia);


- le prime gite in bicicletta con la metà le domeniche pomeriggio di sole a caccia dei primi fiori e profumi primaverili nella vicina campagna;
- godere di una mezza giornata di ferie per pensare a sè stessi e ricaricarsi d'energia (..una corsa fatta senza controllare l'orologio, qualche asana in più del solito sul tappettino a casa, improvvisare un passaggio dal parrucchiere per sentirsi bella, regalarsi qualche trucco nuovo e, ricevendo per ogni spesa fatta un piccolo sconto, sentirsi, perchè no, fortunata!);
- ricevere un invito a cena a sorpresa dalla metà;
- frequentare, in assenza dell'insegnante di yoga per tre settimane, delle lezioni di pilates e Ananda Yoga e provare uno stimolante entusiasmo per queste discipline a me nuove;
- ritrovare finalmente l'insegnante di yoga dopo il suo viaggio in India e sentire il corpo che riconosce nella sua voce e nei suoi insegnamenti la sua Guida;
- una nuova sequenza di asana armoniosa ed utile da ripetere a casa con facilità;
- guardare un gran bel film!
- restare compiaciuti dai primi esperimenti di dolci raw e pregustare il momento in cui cimentarsi con questo;
- la colazione con queste ciambelline profumate e soffici! Eccovi la ricetta..



Ingredienti:

- farina di grano integrale: 160 gr
- farina 00: 80 gr
- arance: 2 (succo e scorza grattugiata)
- latte di riso: q.b. 
- sciroppo d’acero: 100 gr
- olio di riso: 60 gr
- cranberries disidratati: 80 gr
- aceto di mele: un cucchiaino
- bicarbonato: mezzo cucchiaino raso
- sale fino: un pizzico
- vaniglia

Procedimento:

in una ciotola capiente setacciare gli ingredienti “asciutti”: le farine, la vaniglia, il bicarbonato ed il pizzico di sale e mescolare bene con una spatola per distribuire tra loro gli ingredienti.
Grattugiare la scorza delle due arance e spremerne il succo.
In un’altra ciotola raccogliere gli ingredienti "liquidi": innanzitutto versate (pesandolo) il succo delle due arance ed aggiungete tanto latte di riso fino a raggiungere il peso di 235-240 gr; inserite, poi, lo sciroppo d’acero, l’olio di riso e la scorza d'arancia grattugiata e miscelate con vigore tra loro gli ingredienti aiutandovi con una frusta.
Aggiungere gli ingredienti “liquidi” a quelli “asciutti” in una volta sola e mescolare delicatamente con una spatola, versando, nel contempo, il cucchiaino di aceto di mele ed i cranberries ed amalgamare quanto basta per ottenere un composto omogeneo.
Il composto non va assolutamente lavorato e deve risultare grumoso.
Versare il composto nelle formine da ciambelline precedentemente oliate ed infarinate (o nei pirottini di carta posti all’interno dell’apposita teglia per muffins) riempendoli per 2/3 con il composto.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti fino a quando saranno belli gonfi, verificando la cottura con uno stecchino. 
Tenete presente che il tempo di cottura varia a seconda della grandezza dello stampino usato.
Lasciare intiepidire per qualche minuto prima di sformarli. 



Un abbraccio ed a presto!

12 commenti:

Peanut ha detto...

Ma cosa non dev'essere quel vegan kebab? sai che l'idea me la voglio appuntare, che mi hai fatto venir proprio gola!
Anche per me la colazione con un dolcino fatto in casa ha tutto un altro sapore. Queste ciambelline sono adorabili e sicuramente anche deliziose.

(..e che aspetti a lanciarti nella goduriosissima crostata raw? bada che lo faccio prima io eh! ;D)
un abbraccio, a presto

wennycara ha detto...

Ciao Sissa,
per quella ricottina farei follie... è bellissima e chissà che buona *_*
Le ciambelline non sono certo da meno; mi dovrò procurare diversi degli ingredienti che elenchi perchè solitamente non li uso {e poi ho un'avversione terribile allo sciroppo d'acero. C'è mica un sostituto? Altrimenti dovrò vincerla, se lo usi tu mi rassicuro ;)}.
Spero di riuscire a scriverti una mail presto.
Un bacio,

wenny

la sissa ha detto...

@Peanut: ciao cara! visto che aspetto delizioso la crostatina raw........ Nemmeno questo week end sono riuscita a farla ma appena riesco la posto di sicuro (se merita, ovvio!).
Buon proseguimento :)

@Wenny: che ingredienti ti mancano? Lo sciroppo d'acero lo adoro con quel suo retrogusto amarottico. Peccato per il prezzo accidenti. Comunque lo puoi sostituire con il miele, malto, agave. Oppure usa lo zucchero in pari quantitativo o anche meno se non vuoi un dolce troppo zuccherato. Nel caso dello zucchero, ti consiglierei di minipimerizzarlo assieme ai liquidi facendogli incorporare aria (tipo come si fa per fare la maionese) così si scioglie. E ridurrei un po' il quantitativo del latte (puoi usare quello vaccino tranquillamente).
Spero di esserti stata utile :)
Ti abbraccio tesora..

wennycara ha detto...

Non sai che beghe mi risolvi con il consiglio di sostituzione! Grande.
Mi mancano l'olio e il latte di riso . Vorrei provare ad autoprodurre quest'ultimo, infatti sto cercando di limitare molto il consumo di quello animale.
Abbraccio ♥,

wenny

Cucinadelsole ha detto...

Complimenti Silvia sono stupende!! Grazie di cuore per la preziosa condivisione!!

la sissa ha detto...

@Wenny: per l'olio puoi usare tranquillamente quello di oliva se leggero nel sapore o quello di girasole (deodorato mi raccomando). Tutti spremuti a freddo, eh!! Ho provato a produrre il latte di riso home made ma non mi ha del tutto soddisfatto nel gusto e procedimento. Mi sono ripromessa di riprovare. Appena ho buoni risultati, ti aggiorno!
Un abbraccio ed a presto!

@Cucina del sole: grazia cara e grazie del pensiero. Mi ha fatto veramente molto piacere sapere che sei passata di qua...
Notte cara :)

labalenavolante ha detto...

Ciao, che meraviglia queste ciambelline, hanno un aspetto molto soffice e goloso.. l'unico ingrediente che mi manca è l'olio di riso, ma credo che l'olio di soia possa essere affine. Complimenti anche per la ricottina, come la fai? Io uso latte di soia non addizionato e aceto di mele, ma c'è chi aggiunge yogurt di soia naturale per renderla più cremosa.. devo provare!
Lucy

la sissa ha detto...

@Labalenavolante: ciao a te, benvenuta!! Passo spesso a trovarti! Al posto dell'olio di riso puoi usare anche quello di oliva purchè leggero leggero nel sapore. Oppure quello di girasole deodorato. Quello di soia non l'ho mai usato ma andrà sicuramente benone! Sono davvero buone le ciambelline! La ricotta l'ho fatta cagliare con l'aceto. Poi l'ho raccolta su una ciotola di vetro ed ho aggiunto un pò di sale e yogurt di soia autoprodotto (quantità ad occhio!) ed ho mescolato. Poi ho messo a colare nelle formine di ricotta per qualche giorno. Buona e cremosa ma forse troppo poco salata e troppo yogurt perchè il suo sapore spiccava. Vorrei riprovare correggendo il tiro.
Ho appena portato a casa il libro Las Vegans, ..ora stacco e me lo gusto un pò.
Notte e grazie del pensiero :)
A presto,
Sissa

labalenavolante ha detto...

Grazie, non mi resta che provare! Va molto a gusto personale, a me per esempio piace anche semplice, fatta col solo latte di soia e l'aceto di mele. Mi incuriosiva lo yougurt per la consistenza più cremosa :-)
A presto
ps. presto voglio recesire Las Vegans anche sulla balenavolante :))

SeV a colazione ha detto...

Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog e ci siamo unite ai tuoi lettori fissi. Se ti va di ricambiare...
V
www.sevacolazione.blogspot.it

crumpetsandco ha detto...

Stupende queste ciambelline vegan! Amo il mix di arancia e cranberries! :)

la sissa ha detto...

@Labalenavolante: anche a me piace semplice, ma quando ho un pò di tempo mi piace sperimentare nuovi sapori :) Sono molto curiosa in proposito..
Attendo il tuo pensiero sul libro allora..
Buona domenica cara!

@SeV a colazione: benvenuta e grazie dell'apprezzamento!
A presto...

@Crumpets: grazie mille :) il effetti sono due ingredienti che si sposano veramente bene assieme!
A presto e buona domenica!