martedì 21 giugno 2011

La vellutata non va in vacanza!

Questa rappresenta per me una di quelle pietanze salva-pasto che ancora regnano sovrane nella mia cucina nonostante la stagione in corso possa consigliare esattamente il contrario!
Ne preparo in abbondanza e ad occhio e la porziono, una volta raffreddata, in contenitori da riporre in congelatore ben etichettati.
Così quando capita quella pausa pranzo frettolosa, indaffarata o svogliata la accolgo compiacente certa di potermi gustare il mio piatto prelibato e confortante, senza nessun scompiglio: giusto il tempo di riscaldare a fuoco lento la porzione di vellutata tirata fuori dal freezer la mattina, insaporirla con spezie o erbe aromatiche assecondando l’estro del momento e servirla tiepida aggiungendoci dei cereali bolliti o qualche pezzo di buon pane tostato o, così com’è, accompagnata poi da una macedonia.
L’abbinamento carota/mela mi è stato suggerito qui e l’ho trovato particolarmente allettante; difatti il sapore di questa gustosa crema è reso fresco ed estivo per via della nota acidula della mela che stempera delicatamente il gusto della carota.
Se non l’avete ancora colto e la vellutata d’estate non vi spaventa, provate questo abbinamento, vi conquisterà!


:: vellutata carota e mela ::

Ingredienti:

- carote: 500 gr
- mela: 1
- patata: 1
- cipolla bianca: uno spicchio
- dado vegetale q.b.
- sale e pepe q.b.

Procedimento:

riunite nella pentola a pressione le carote, la mela e la patata sbucciate ed a pezzi, lo spicchio di cipolla e versate l’acqua: aggiungere poco dado vegetale.
Chiudete il coperchio e fate cuocere per 8-10 minuti dal fischio o fino a quando gli ortaggi diventano molto morbidi.
Minipimerizzate il tutto fino ad ottenere una crema.
Aggiungete il pepe ed, eventualmente, regolare di sale.
Aggiustate eventualmente la consistenza aggiungendo poca acqua oppure facendo asciugare il composto sul fuoco per qualche minuto.
A questo punto insaporite la vellutata, pronta per essere servita, con spezie o erbe aromatiche a piacere (a me è piaciuta tanto con la noce moscata o in alternativa un mix sobrio di cannella+cardamomo, oppure rosmarino o salvia tritati..).

Buona giornata!

10 commenti:

Tabita ha detto...

Yumm, io ADORO le vellutate! Buona giornata cara!

iulia lampone ha detto...

Dev'essere buonissima cara Sissa! Complimenti! Mi segno subito questa deliziosa ricetta!

la sissa ha detto...

@Tabita: ..anche se sono un po' fuori stagione sono sempre confortanti..
Buona giornata a te!

@Iulia: Grazie Iulia. Passa una buona giornata.
Un abbraccio!

Wennycara ha detto...

Domani a pranzo. Giuro :)
Poi ti racconto!
Un bacione e buon we,

wenny

la sissa ha detto...

Ciao Wenny!
Non vedo l'ora di sapere!
..sarò tutta orecchi! ..O occhi?beh, ..quello che è, basta che mi racconti!
Io inizio ora il w end. L'ho un pò anticipato e ce lo gusteremo da domani in trentino ma mi porto dietro l'i pad, okkei!?
Bacini,
Sissa

Francesca ha detto...

uhhhhh, quanto mi piace...faccio!!!!!!!!!!!!

pips ha detto...

guarda, io e le vellutate siamo grandi amiche e penso proprio che continuerò a postarle per tutta l'estate!!! Al diavolo il caldo!

la sissa ha detto...

@Francy: da leccarsi i baffi, cara!! vedrai!!!!
Un abbraccio :)

@Pips: .......son contenta di non essere sola in questo mondo, grazie della solidarietà! Mi sentivo un pò aliena quando l'ho postata! Ti tengo d'occhio, magari mi suggerisci qualche ortaggio da minipimerizzare!!
Notte Pips!

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

Mi piacciono tantissimo le vellutate estive!! :)

la sissa ha detto...

@Monica: grazie della visita Monica :)
A presto!