giovedì 16 agosto 2012

Burger di ceci e zucchine

A questo punto, ..alleggerita cioè nell’animo come una piuma dal rientro delle vacanze, lascio in corredo a questo spazio una preparazione che ho avuto finalmente modo di testare, grazie ad alcune manciate di tempo veramente libero per prove e sperimentazioni spensierate, partendo come spunto da una ricetta del mese di maggio di Cucina Naturale, rivista che ho pescato già aperta su sè stessa, in evidente stato di attesa, giusto alla pagina che mi interessava.
Questa mia prima esperienza di burger di legumi l’ho reputata un buon entusiasmante inizio..




Ingredienti:

- ceci cotti: 300 gr
- zucchine: 2
- pangrattato
- farina di ceci
- porro
- aglio
- semi di coriandolo, prezzemolo, sale e pepe..

Procedimento:

affettare finemente un pò di porro e tagliare le zucchine a julienne; sistemarli in una padella con un cucchiaio di olio e.v.o. e stufare per una decina di minuti a fuoco medio-basso.
Quando cotti, fare raffreddare.
Sistemare le zucchine stufate nel mixer insieme ai ceci, aggiungere due cucchiai di pangrattato e uno di farina di ceci, i semi di coriandolo, poco aglio tritato, prezzemolo, sale e pepe e frullare un attimo, tanto quanto basta a far amalgamare il tutto e spezzettare i ceci, senza ridurre in poltiglia.
Dovete ottenere un impasto morbido e compatto, se serve aggiungere altra farina di ceci o pangrattato.
Preparare i burger usando l’apposito stampo o formare delle polpette passandole successivamente nel pangrattato e scaldarli in forno già caldo a 180° per 10/15 minuti o in una padella calda.

Buona giornata!

4 commenti:

Sara ha detto...

Eccoti qui di nuovo, che bella sorpresa!
Un bell'inizio con questa ricetta, la proverò.

Un abbraccio,
Sara I°lab

Marianna ha detto...

Bentornata Sissa!
io adoro i burger di legumi. Ho messo proprio ieri sera i ceci in ammollo, tra un po' li cucino e stasera provo i tuoi burger! un abbraccio

donatella ha detto...

Brava brava! Sono perfetti, accidenti! Ora ci vuole un bel panino, un parco, un albero e 10 gradi in meno di temperatura!!! Che aspetto invitante!!!

la sissa ha detto...

@Marianna: grazie cara, adagiata sugli allori del pre-vacanza, vacanza e post-vacanza non si sta' poi male, ci ho preso un tantino gusto ma iniziava anche a mancarmi la partecipazione al blog.
Vorrei cercare di essere più costante..
Grazie del caloroso bentornato :)

@donatella: eh sì si',i tuoi suggerimenti sono sicuramente ottimi e soprattutto fattibili. Incrociamo le dita per le temperature, io non vedo l'ora di rimboccarmi la copertina prima di addormentarmi, ..non so tu..
A presto :)