lunedì 11 ottobre 2010

flower monday








Non sono sicuramente le foto migliori fatte fin’ora.
E’ un modesto scatto che non vale la preziosità del bouquet, romantico dono di altrettanto romantico donatore: una composizione volutamente disordinata ed oggettisticamente contrastante, ma armoniosa e ricercata nel suo insieme.
Mani sante quella ragazza!
Come non commuoversi di fronte a tali duplici poesie..
O come l’acquisto improvvisato di un libro, di domenica mattina, in passeggiata spensierata per il risveglio muscolare+caffè, faccia incontrare commesse che parlano il tuo stesso linguaggio, facendomi così guardare verso la luce del cielo..
Una piccola ode a coloro che, interagendo con il mio cammino, volutamente o a loro insaputa, scaldano il mio animo, con gesti naturalmente genuini e dolci, e lo irradiano di luce facendo risplendere le virtù del quotidiano.
E grazie, quindi, anche alla Wenny che mi omaggia, con la grazia dei suoi pensieri, di delicate sinfonie che mi fanno parlare il cuore, ..dare spazio come oggi al mio primo flower monday, ..cogliere un meme e ..farmi rimanere in pace con tutto il resto del mondo..
Perdonate se le foto non rendono..
Felice inizio settimana :-)


2 commenti:

Wennycara ha detto...

Buongiorno Sissa!
Sono di corsa stamattina, ma non posso non farti sapere che emozione leggere questo tuo post! sono felice che quest'avventura con il foodblog ti stia dando delle soddisfazioni: continuerò a seguirti con tanta curiosità, anche nei tuoi flower monday, perchè spero vorrai continuare.
Un abbraccio, buona giornata,

wenny

la sissa ha detto...

Colgo il tuo sprizzare di gioia e mi fa piacere constatare questo tuo stato d'animo :-)))
Grazie dell'incoraggiamento a continuare (non immaginavo fosse così prezioso)...
Buon proseguimento di giornata!
Ciao CaraWenny
Sissa