lunedì 25 ottobre 2010

Muffin micronizzati per un coffee break insieme a voi

..Poche parole, poiché il titolo dice tutto.
..Un collegamento al bellissimo blog di Tuki per la ricetta originale, che merita! Ah, se merita!
..Una segnalazione affinché partecipiate tutti al “giveaway del fatto a mano” indetto da Simona di Cinnamomo e Peperoncino che mette spensieratamente a disposizione la sua creatività, il suo tempo, l'ispirazione e la sua gentilezza per una fortunata personcina (che vorrei essere io!) tra le tante che prenderanno parte al gioco..
..Un reggimento di deliziosi minimuffin (personalizzati assecondando la mia preferenza del momento.. i fiocchi d’avena), aspetta di essere consumato e condiviso insieme a voi..


Un buon lunedì!


Ingredienti (per 25 minimuffins):

- farina 00: 100 gr
- fiocchi d’avena: 88 gr
- zucchero di canna: 25 gr
- cioccolato fondente in scaglie: 80 gr
- olio di semi: 50 gr
- golden syrup: 30 ml
- uova: 1 (leggermente sbattuta)
- yogurt di soia: 125 gr
- lievito in polvere: un cucchiaino
- sale un pizzico


Procedimento:

in una ciotola unire gli ingredienti “asciutti”: la farina d’avena (io l’ho sminuzzata con il mixer ad immersione accendendolo due-tre volte per pochissimi secondi, solo per ridurne un pò la dimensione e lasciando comunque una buona quantità di fiocchi), la farina 00, lo zucchero di canna, il lievito, il sale, la fava tonka grattugiata ed il cioccolato a scaglie.
Miscelare bene con un cucchiaio.
In un’altra ciotola raccogliere gli ingredienti "liquidi" (l’uovo sbattuto, lo yogurt, l’olio di semi e lo sciroppo di zucchero) e sbattere con una frusta, a mano, quel tanto che basta per farli amalgamare tra loro.
Aggiungere gli ingredienti liquidi a quelli asciutti in una volta sola e mescolare delicatamente con una spatola quanto basta per amalgamarli.
Il composto non va assolutamente lavorato.
Versare il composto nel micropirottino di carta e riempirli per 2/3 con il composto.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.
Verificare la cottura con uno stecchino.
Lasciare intiepidire per qualche minuto prima di sformarli.


5 commenti:

Wennycara ha detto...

Che post delizioso cara Sissa, questo blog sta diventando dolce e *comfy* (secondo me è l'autunno) :)
Grazie per il tuo entusiasmo e per la voglia di condividere: sono qualità preziose in questi tempi...
I muffin mi ispirano un sacco e sei riuscita a trovare dei pirottini bellissimi!
Un abbraccio,

wenny

Oxana ha detto...

Bellissimi muffins! Immagino che bontà:)
Un bacione

la sissa ha detto...

CaraWenny, mi fa assai piacere riuscire ad trasmettere un pò di calore: non è mai troppo.
Hai visto i pirottini?!?!? Questi fanno parte della prima tranche di un acquisto che ho fatto grazie alle tue preziose dritte ( :-* ): l'inesperienza e l'impazienza me li ha fatti acquistare formato mignon. Sono di un grazioso....
Ieri invece mi è arrivato un altro pacchetto di pirottini fighissimi + stampino per biscotti con le letterine (se interessa giro il sito) che cercavo da anni luce. Così ieri sera mi sono divertita a timbrare Digestives per la colazione personalizzate......... :-))
Passa una buona giornata di luce!
ciao!

Ciao Oxana, felice di vederti passare di qua anche per un saluto..
Ti auguro una buona e serena giornata!
:-)

a.o. ha detto...

Posso fermarvi con voi? Questo break mi sconfifera non poco :D

la sissa ha detto...

Aiuolina, che sorpresa trovarti qui :-)) benvenuta! Questi mini muffin rappresentano la giusta dose per una dolce coccola senza rimorsi! Salvo non mangiarsi tutto il reggimento! (ehm... Mi chiedevo..., se si può... Sgrat sgrat.. Ma... Ti sei sposata allora?)
Ciao e a presto!